Sinistra e dintorni

AvatarUn Blog di discussione politica in cui si esprimono idee sentimenti e riflessioni sulla sinistra italiana in questa fase molto fluida. Un modo per dire quello che si pensa sui fatti quotidiani e sul futuro dell'Italia. Vista da sinistra.

"A Sinistra, andiamo a Sinistra"


Con questo grido per il futuro la folla sta festeggiando la vittoria attesa, del PSOE (Partito Socialista Operaio Spagnolo) e del suo leader Zapatero. Altre buone notizie stanno arrivando anche dalle amministrative francesi, dove la sinistra si attesta al 47% contro il 42 - 43% dei gollisti del Premier Sarkozy.
Anche in Francia orgogliosi di essere di sinistra, orgogliosi di essere socialisti.
Non voglio cadere nella trappola dell'erba del vicino è sempre più verde, però una qualche riflessione sulla situazione italiana va fatta, visto che fra poco più di un mese si voterà anche da noi.
Da noi dove nel campo avverso alla destra, dalle parti del Veltroparty Democratico la parola sinistra è stata bandita dai discorsi, dal lessico, dal linguaggio. Della parola socialista nemmeno parlo perché in questo caso non ci è mai uscita in quanto non ci è mai entrata.
Scommetto, certo di una facile vittoria, che Veltroni tenterà, in una sorta di capacita transitiva, di appropriarsi della vittoria e di dire PSOE o PSF = PD.
Eh no Caro Valter, In Spagna Zapatero ha fatto sulla laicità dello Stato cose che nemmeno ti passano per la mente, ha detto alla Chiesa Cattolica di rispettare le leggi dello Stato, ecc, ha detto cioè cose ovvie per una sinistra moderna e che guarda al futuro, che non ha infarcito le liste di opposti, che non liscia il pelo ad idee e comportamenti come lo sciopero fiscale, che non candida chi vuole abolire lo statuto dei lavoratori, ecc .
Per la Francia lo stesso. Sbaglio oppure non più di qualche settimana fa Sarkozy era preso a modello per il decisionismo, la commissione Attali e quant'altro. Ah si potesse fare così anche in Italia? Quante volte queste parole sono risuonate sulla stampa e nei discorsi e nei comizi. Che bello inserire personalità di diverso schieramento nella governo, ah potessi inserirei Gianni Letta, magari Tremonti, ecc...
Spero e credo che gli italiani rifletteranno bene. Cosa significa sinistra, progresso, socialismo.
Viva la sinistra, viva la sinistra italiana.

1 commenti:

12:36 AM Fenrisar ha detto...

See Here