Sinistra e dintorni

AvatarUn Blog di discussione politica in cui si esprimono idee sentimenti e riflessioni sulla sinistra italiana in questa fase molto fluida. Un modo per dire quello che si pensa sui fatti quotidiani e sul futuro dell'Italia. Vista da sinistra.

Tengo famiglia

La notizia la conoscete. e' stato arrestato l'UDEUR. Accuse a mastella ed ai suoi famigli che vanno dall'associazione a delinquere, alla concussione per passare all'abuso d'Ufficio. Mastella ha confermato anche oggi le dimissioni e ieri con un discorso duro con tratti eversivi verso la magistratura si è guadagnato al solidarietà umana ma soprattuto politica di tutto il parlamento (con le lodevoli eccezioni di Di Pietro e dei Comunisti Italiani).
Ho trovato questa scena, del Parlamento intero in piedi ad applaudire, in particolare i passaggi di attacco alla magistratura, semplicemente vergognosi.
Per la prima volta mi viene da usare il termine Casta.
Un attacco del potere politico verso un altro potere costituzionale che rompe un'argine e rischia di produrre una frattura drammatica per le sorti della democrazia.
Mi sarei aspettato dalla mia parte politica un po' più di rispetto verso le indagini della magistratura e verso i suoi componenti. Invece uniti e compatti, con Forza Italia a gioire per la ritrovata unità verso un nemico comune ed il PD a tenergli bordone. Una reazione da casta assediata che no npensa minimamente a tutto ciò che sta fuori dal Palazzo. Mi vergogno
Spero si ravvedano.

2 commenti:

2:28 PM Anonimo ha detto...

Non si ravvederanno carissimo.
Questa casta è da abbattere.
Abbattiamola noi prima che abbattano il paese.
Grazie del tuo post, come hai capito il mio sguardo si sta posando altrove.
Questo paese non mi da più speranze ma solo rabbia...e tanta...

Gianluca Poscente

2:02 PM okappa! ha detto...

tengo famiglia...

e nel caso di mastella
pure bella grande